Cerca English (United States)  Italiano (Italia) Deutsch (Deutschland)  Español (España) Čeština (Česká Republika)
giovedì 24 maggio 2018 ..:: Cronache DTM 2014/15 ::.. Registrazione  Login
 Links Riduci

 Stampa   
 Utenti OnLine Riduci
Iscritti Iscritti:
L'ultimo utente Recente: WillisLogan9
Nuovi utenti di oggi Nuovi utenti di oggi: 0
nuovi utenti di ieri Nuovi utenti di ieri: 0
Utenti contati Complessivamente: 951

Persone Online Persone Online:
Visitatori Visitatori: 17
Membri Iscritti: 0
Totale Totale: 17

Online adesso Online Adesso:

 Stampa   
 Cronache DTM 2014/15 Riduci
gara 3 - domenica 19 aprile 2015

La vittoria di Matteo non fa così notizia, la novità è l'esordio in gara di Antonio, benvenuto!

queste le posizioni

  1. matteo zanon  78 giri
  2. luca franzoso 77 giri
  3. efisio grande 73 giri
  4. riccardo stevanon 71 giri
  5. marco stevanon 70 giri
  6. antonio zanon 69 giri
  7. antonio migliaccio 66 giri

best lap di matteo 14.795

 
gara 3 - domenica 19 aprile 2015

La vittoria di Matteo non fa così notizia, la novità è l'esordio in gara di Antonio, benvenuto!

queste le posizioni

  1. matteo zanon  78 giri
  2. luca franzoso 77 giri
  3. efisio grande 73 giri
  4. riccardo stevanon 71 giri
  5. marco stevanon 70 giri
  6. antonio zanon 69 giri
  7. antonio migliaccio 66 giri

best lap di matteo 14.795

 
gara 2 - campionato piloti nord ovest - domenica 25 gennaio 2015

La prima tappa del girone verde del campionato piloti nord – ovest si è tenuta il 23 gennaio presso lo slot club ASA di Sarre (AO).

 

La pista è una polistil 4 corsie dello sviluppo di circa 60 metri, per questo tipo di fondo sono state utilizzate sulle DTM PRS le gomme in spugna Scaleauto.

Pista aperta per le prove dalle 18.00 alle 20.30, cena al PUB soprastante alla pista e poi in pista per le qualifiche. Per stabilire la griglia di partenza è stata usata la macchina di riserva dotata di un motore meno prestazionale di quelle da gara, i veri tempi veloci si vedranno pertanto in corsa. I piloti locali occupano le prime quattro posizioni, pole di Manuel Pavan con un 14.958; migliore degli esterni Gianni Sandigliano che stampa un 15.401.

Le DTM hanno corso in corsia fissa e sono state posizionate in modo che i colori delle carrozzerie coincidessero con quelli delle corsie, unica eccezione il BMW nero che ha corso nella verde. Le due Audi che si sono rivelate leggermente più veloci delle BMW hanno perciò corso nelle corsie esterne.

La prima batteria composta da Macocco, Luigi Gagliardi, Antonio Zanon, Cavaliere e Ferrari è pronta a partire. Vince Macocco che rimonta tutti con un’ottima performance dopo un’iniziale manche in corsia gialla decisamente da buttare.

 

In seconda batteria trovano posto Stevanon Marco, Grande, Nappi, Julair e Sandigliano. Gara molto regolare per tutti con poche uscite, la spunta Grande che anche lui si ricatta da una corsia gialla decisamente sotto tono. Tra gli esterni prevale Nappi che riesce a battere di pochi settori la precedente prestazione di Macocco e risulta perciò il migliore tra i piloti esterni.

 

Parte l’ultima batteria Franzoso, Pavan, Matteo Zanon e Riccardo Stevanon partono per aggiudicarsi la vittoria. Riccardo dovendo usare un pulsante a prestito è fortemente penalizzato e conduce una gara al di sotto delle sue reali possibilità. La gara di Pavan e Franzoso è condizionata da alcuni errori iniziali che danno subito un giro di vantaggio a Matteo che al contrario non sbaglia quasi nulla ed gli aprono la strada ad una meritata vittoria in solitaria; la gara è comunque accesa, i tre piloti girano molto veloci e quasi sugli stessi tempi: 14,461 per Pavan (miglior tempo sul giro in gara, confrontatelo con la pole), 14,478 per Zanon e 14,681 per Franzoso.

Le tante uscite di Pavan e Franzoso costretti a forzare per un recupero favoriscono Grande che alla fine arriva secondo, terzo Franzoso. Il podio degli esterni è formato da Nappi (quinto assoluto), Macocco (settimo) e Sandigliano (ottavo)
Prossimo appuntamento per questo girone il 20 febbraio a Bruzolo.
 
Gara 1 - mercoledì 31 dicembre 2014

Nuova categoria .... stesso vincitore: Matteo. Gara uno DTM e ultima gara del 2014. Come al solito lotta molto serrata per le prime cinque posizioni con piloti sempre molto vicini e in lotta tra loro. Si è corso ancora con le macchine in prestito da PRS in attesa della consegna di quelle nuove ordinate dal club. Assetti non perfetti ma Manuel stacca un giro record di 14.6 di tutto rispetto. Buona anche la prova di Ezio a suo agio con questo tipo di nmacchine

 

 Stampa   
 Sponsor Riduci

Logo_Tetleys.gif

Sistema di cronometraggio


  
Copyright (c) 2000-2006   Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy
DotNetNuke® is copyright 2002-2018 by DotNetNuke Corporation